Plotter tessile ink-jetPhoto by courtesy of Nicholas Hellmuth, FLAAR Reports

QualiJet K
Il nuovo riferimento nella stampa digitale tessile

Precisa, sicura, compatta, modulare, prestazioni al top, inchiostri aperti, la QualiJet K ha i numeri per diventare la stampante digitale tessile di riferimento. Nata da un progetto ambizioso voluto e coordinato da La Meccanica Spa, è stata progettata per stampare supporti tessili di ogni tipo, peso e spessore alla massima velocità consentita dalle teste Kyocera Kj4, con un controllo assoluto del posizionamento e della dimensione delle gocce, per assicurare la massima qualità di stampa in ogni condizione.


  • La versione con 8 teste,  8 colori, velocità di produzione da 140 a 300 metri quadri/ora,  con risoluzioni da 600 a 1200 dpi
  • La versione a 16 teste, 8 colori, velocità di produzione da 250 a 500 metri quadri/ora, con risoluzioni rispettivamente di 600e 1200 dpi
  • Inchiostri aperti, per non precludere l'utilizzo di alcun tipo di inchiostro (purché certificato da Kyocera

QualiJet K è una piattaforma concreta ed evolutiva che apre nuove prospettive alla stampa digitale dei tessuti perché appoggia sulle solide basi di due aziende con lunga esperienza e know how nella produzione di macchine tessili e stampanti digitali, con il vantaggio di poter controllare all'interno tutto il ciclo produttivo delle macchine. La QualiJet K sorprende per la pulizia del disegno, l'aspetto compatto, la concretezza e la cura quasi maniacale del dettaglio, la semplificazione delle manovre con tutti i comandi a portata di mano.

"La goccia giusta al posto giusto" è l'obiettivo attorno al quale è stata progettata e realizzata questa macchina. Sotto la pelle una tecnologia raffinata, come il carrello di stampa a sbalzo ridotto e con motore lineare a sospensione magnetica, la trasmissione dati su fibra ottica, il tappeto corto a bassa inerzia e controllo micrometrico dell'avanzamento con doppio lavaggio estraibile lateralmente per una facile ispezione e pulizia,  il sistema laser anti-collisione per preservare le teste dagli impatti con il tessuto,  un supercomputer multiprocessore con grande margine di potenza per assicurare il passaggio dei dati senza intoppi alle massime velocità e con grandi rapporti. Il tutto a dimensione d'uomo, per produrre 24 ore al girno, 7 giorni alla settimana, senza problemi.

Le altre stampanti della gamma QualiJet
  • QualiJet HS stampante ad 8 colori per la stampa digitale tessile in scala industriale. Il miglior rapporto prezzo/prestazioni con una qualità di stampa eccezionale. Nuova versione "Stork Ink Powered" che stampa in alta qualità a 60 m2/h grazie al nuovo software sviluppato da Stork ed agli inchiostri degasati in cartucce da 2 kg sottovuoto.
  • QualiJet Flag, per la stampa diretta di tessuti per bandiere con inchiostri dispersi.
  • QualiJet TP, per la stampa di campionari e micro-tirature, laboratori tessili, education

Links: La Meccanica - Bontex - BontexVision - ModArtis